fbpx
Nessuna immagine impostata
Nessuna immagine impostata
Nessuna valutazione
Prezzo: 3,20 €
Prezzo IVA esclusa: 3,20 €
IVA:
Tipologia di attacco: GU10 Consumo: 6W Luce: 2700°k (calda) 580 lumen Beam angle: 110°

Descrizione

PERCHÈ SCEGLIERE I LED?

Una innovativa soluzione utilizzata per la sostituzione dei tradizionali MR16 a 220V ed in particolare delle lampade alogene da 50W con attacco GU10.
Il ridotto consumo e la lunga durata consentono al Cliente di ottenere sia minori consumi energetici che costi di manutenzione contenuti.

icona euro 01   Passando da 50W ad incandescenza a 6W si ha un risparmio annuo di 7€, ipotizzando 3 ore di funzionamento al giorno, e di 31€ ipotizzando 9 ore di funzionamento al giorno.
icona green 01   11 Kg di CO2 in meno l’anno!
(Ipotizzando 3 ore di funzionamento al giorno)
icona lampadina 01   Durata 15.000 ore = 20 ANNI di vita!
(Ipotizzando 3 ore di funzionamento al giorno)
immagine 1  
  • Risparmio energetico fino al 80%.
  • Oltre le 15.000 ore di durata.
  • Minori costi di manutenzione.
  • Installazione facile e rapida.
  • Minore calore profuso.
  • Minori consumi climatizzazione estiva.
  • Assenza di Mercurio.
  • Assenza di raggi UV ed infrarossi.
  • Evita il deterioramento della merce esposta.
  • Utilizzabile sia per uso domestico che business.

spot

I LED consumano meno energia e vantano un’efficienza luminosa nettamente superiore a quelli tradizionali, si sostituiscono integralmente ad essi e consentono un reale risparmio. Per questo sono la fonte luminosa più intelligente, una vera rivoluzione nei dispositivi per l’illuminazione.

 

(*) Il risparmio è calcolato sull’ipotesi di utilizzo di un set di 12 prodotti led, i valori sono stimati sulla base di valutazioni e test effettuati da un primario Ente di Ricerca Nazionale nel settore elettrico: RSE Ricerca sul Sistema Energetico SpA - Milano. Lo studio si basa sull’ipotesi di sostituzione di lampadine alogene (rinnovate di anno in anno) e su un costo marginale dell’energia lordo pari a 0,25€/kWh (riferito a consumi di 4.500 kWh/anno) e pari a 0,22 €/kWh per il terziario.